Pubblicato da:Eurodesk Italy
Ultimo aggiornamento:20-12-2018

Tirocini in Romania

Tirocini in Romania

La presente scheda è tratta dal Portale Stage4eu - un progetto nato all’interno dell’INAPP (ex Isfol) come naturale evoluzione dell’esperienza maturata con il Manuale dello stage in Europa.


In Romania lo stage è denominato stagiu o stagiu de practica ed è destinato ai ragazzi fra i 16 e i 26 anni. Lo stage è previsto soprattutto all’interno del sistema di istruzione e formazione tecnico-professionale, dalla scuola all’università. Il suo scopo è quello di far apprendere sul posto di lavoro le competenze necessarie per potersi successivamente inserire all’interno di un determinato settore economico.
Gli stage in Romania sono dunque promossi da numerose strutture formative – centri di formazione professionale, istituti tecnici, scuole di sport, accademie d’arte, conservatori e università, soprattutto di indirizzo tecnico-scientifico – sulla base di specifici Programmi o convenzioni, in collaborazione con le organizzazioni ospitanti sia private che pubbliche. In molti casi l’azienda, soprattutto se multinazionale, promuove direttamente il tirocinio, prendendo spesso come modello l’internship svolto nei Paesi anglosassoni. Le strutture pubbliche che accolgono stagisti in Romania possono essere scuole, associazioni, enti ed amministrazioni locali: in questo caso lo stage si avvicina piuttosto al nostro servizio civile. 
Come nella maggior parte dei Paesi Ue, anche in Romania vi sono i tirocini obbligatori per le professioni regolamentate, come ad esempio per i medici, che possono svolgerlo negli ospedali, negli istituti di ricerca, nei laboratori, nei centri diagnostici e nei consultori.

 

 

COSA FARE PER TROVARE UN’AZIENDA

  • La candidatura libera

Il modo più semplice per trovare uno stage in Romania è attraverso i numerosi siti internet che offrono online sia stage che posti di lavoro per studenti, quasi sempre suddivisi per settori economici e quasi tutti con una sezione in inglese (soprattutto quelli che fanno parte di un network internazionale) fra i quali segnaliamo: www.bestjobs.rowww.eJobs.rowww.romjob.ro , www.locuri-de-munca.net, www.careerjet.ro,  www.cariereonline.ro,  (settimanale digitale specializzato, destinato a persone altamente qualificate). L’organismo rumeno per il riconoscimento dei propri titoli di studio è il Cnred (Centrul National de Recunoastere si Echivalare a Diplomelor www.cnred.edu.ro). Anche l’Agenzia nazionale per l’occupazione (Anofm – Agentiei nationale pentru ocuparea Fortei de Munca – www.anofm.ro) mette a disposizione diversi servizi per chi cerca lavoro: offerte di impiego, formazione, statistiche e legislazione in materia di lavoro, consulenza per avviare un’impresa, ecc.. Per contattare direttamente le aziende potrebbe essere utile rivolgersi sia alla Confindustria rumena (www.confindustria.ro), che rappresenta 700 aziende italiane presenti in questo Paese, sia alla Camera di Commercio italiana per la Romania (www.cameradicommercio.ro), che conta fra i suoi associati molte aziende italiane con sede nel Paese e un buon numero di aziende rumene e non, interessate ad avere contatti con il mercato italiano e/o ad offrire i propri servizi. 

 

Contatti

Cancelleria Consolare
str. Arch. Ion Mincu, 12 – RO-011358 Sector 1 Bucarest
tel. 0040212232424 fax 0040212234550
consolato.bucarest@esteri.it

Confindustria della Romania
bd. Unirii, 76 – Bl. J3 A, Mezanin – RO-Sector 3 Bucarest
tel. 0040318053185 fax 0040318053184
info@confindustria.ro – www.confindustria.ro
 

Camera di Commercio italiana per la Romania
str. Franceza, 13 – RO-030101 Sector 3 Bucarest
tel. 0040213102315 fax 0040213102318
info@cameradicommercio.ro – www.cameradicommercio.ro

 

ALCUNE AZIENDE ITALIANE PRESENTI SUL TERRITORIO

■ Colussi Group – Pangram S.A. (www.montebanato.ro – produzione/vendita pasta, biscotti, salse) 

■ Enel (www.enel.ro – fornitura energia elettrica)

■ Eni (www.eniromania.comwww.agip.ro – distribuzione/vendita carburanti e lubrificanti) 

■ Comau, Consorzio Macchine Utensili (www.comau.com – sistemi di automazione per l’industria automobilistica) 

■ Fiat Auto (www.autoitalia.ro – distribuzione/vendita autoveicoli) – Iveco (www.iveco.com - web.iveco.com/romania – distribuzione/vendita veicoli industriali) 

■ Generali Group (www.generali.ro – servizi assicurativi e finanziari) 

■ Gruppo AFV Beltrame – SC Donalam Srl (www.beltrame.it – produzione acciai speciali) 

■ Gruppo Sofidel – Comceh (www.sofidel.it, www.comceh.ro/it – produzione bobine in carta tissue e prodotti finiti in carta)

■ Indesit Company (www.indesitcompany.com – distribuzione/vendita grandi elettrodomestici)

■ Prysmian (www.prysmian.it, www.prysmian.ro – produzione cavi e fibre ottiche) 

■ Riso Scotti Danubio (www.risoscotti.ro – produzione/commercializzazione riso) 

 ■ Siad, Società Italiana Acetilene e Derivati (www.siad.com, www.siad.ro - produzione/vendita gas industriali) 

■ Tenaris – Dalmine (www.tenaris.com – produzione tubi acciaio) 

■ Zucchetti Group (www.zucchettiromania.com – Information Technologies).


Per un quadro più completo dei rapporti economici tra Romania e Italia si visitino le pagine web: www.infomercatiesteri.it/paese.php?id_paesi=87

 

Nota:
Tratto dal Portale Stage4eu - un progetto nato all’interno dell’INAPP (ex Isfol) come naturale evoluzione dell’esperienza maturata con il Manuale dello stage in Europa.

Siti di Riferimento

Tirocini in Romania