Pubblicato da:Eurodesk Italy
Ultimo aggiornamento:06-05-2020

Tirocini presso l'Agenzia Europea per le Sostanze Chimiche (ECHA)

Tirocini presso l'Agenzia Europea per le Sostanze Chimiche (ECHA)

L'Agenzia Europea per le Sostanze Chimiche (ECHA), che ha sede a Helsinki in Finlandia, offre ogni anno a neolaureati fino a 20 opportunità di tirocinio in settori scientifici quali chimica, tossicologia, biologia, scienze ambientali e tecnologie, e amministrativi come diritto, comunicazioni, finanza, risorse umane e TIC.

Il programma di tirocinio è rivolto a:
- neolaureati e titolari di una qualifica tecnica o professionale di livello equivalente in settori pertinenti al lavoro dell’Agenzia;
- dipendenti del settore pubblico o privato (livello di laurea) impegnati in settori pertinenti al lavoro dell’Agenzia.

Durata
I tirocini di solito hanno inizio a marzo o settembre. La durata va da tre a sei mesi e non possono essere prorogati oltre i sei mesi.

Requisiti
- Essere cittadino di uno Stato membro dell'UE o cittadino dello Spazio economico europeo (Norvegia, Islanda, Liechtenstein). Anche i cittadini dei paesi candidati che beneficiano di una strategia di preadesione possono essere accettati in base alla disponibilità delle risorse di bilancio e alla capacità dell'ECHA di ospitarle. Può anche essere accettato un numero limitato di cittadini di Stati non membri;
- essere in grado di comunicare in inglese (lingua di lavoro dell'ECHA);
- aver ottenuto un titolo universitario o equivalente o aver svolto un lavoro di livello universitario in settori pertinenti dell'ECHA.

E’ prevista una sovvenzione di circa 1.300 euro mensili. I tirocinanti che continuano a ricevere una remunerazione dal loro datore di lavoro o qualsiasi altra sovvenzione o indennità avranno diritto a una sovvenzione dall'ECHA se l'importo che ricevono è inferiore a quello sopra indicato. In questo caso, i tirocinanti riceveranno un importo pari alla differenza tra il loro reddito e il livello della sovvenzione dell'ECHA. I tirocinanti non beneficiano dell'assicurazione malattia. I candidati selezionati devono dimostrare di essere coperti da un'assicurazione malattia e infortuni valida in Finlandia. I tirocinanti devono fornire una dichiarazione di retribuzione, spese e indennità firmata dal loro datore di lavoro.

Le posizioni aperte per un tirocinio sono disponibili qui.

 

Siti di Riferimento

Tirocini presso l'Agenzia Europea per le Sostanze Chimiche (ECHA)