Pubblicato da:Eurodesk Italy
Ultimo aggiornamento:30-12-2020

Tirocini in Francia

Tirocini in Francia

La presente scheda è tratta dal Portale Stage4eu - un progetto nato all’interno dell’INAPP (ex Isfol) come naturale evoluzione dell’esperienza maturata con il Manuale dello stage in Europa.

La prima cosa da sapere è che in questo Paese non sono ammessi i tirocini extracurriculari: lo stage può essere esclusivamente curriculare e pertanto può essere svolto soltanto se si è iscritti a un percorso scolastico, formativo o universitario.
Secondo la normativa francese, lo stage è un periodo di formazione on the job che consente all’allievo/studente di acquisire competenze professionali relative al suo percorso di istruzione o formazione. Per poter essere effettuato, inoltre, deve essere integrato in un programma di formazione che preveda almeno 200 ore all'anno di insegnamento.
La durata non può essere superiore ai 6 mesi per ogni anno di insegnamento; se lo stage viene svolto in periodi diversi durante un anno di insegnamento, la durata massima sarà di 924 ore annue.

Il rapporto di stage si basa su una Convenzione (Convention de stage) che coinvolge tre soggetti: lo stagista, il soggetto ospitante (impresa, pubblica amministrazione, autorità locale, istituto sanitario, associazione o altra organizzazione) e l’istituto di istruzione o formazione presso cui è iscritto il tirocinante. La Convenzione deve essere sottoscritta anche  dall’insegnante di riferimento presso l’istituzione educativa o formativa e dal tutor del soggetto ospitante.

In questo documento devono essere indicati: il titolo completo del corso di istruzione o formazione e il numero di ore per anno o semestre di insegnamento; le attività affidate al tirocinante; i nominativi dell'insegnante di riferimento e del tutor dell’organizzazione ospitante; le date di inizio e fine dello stage e la durata massima settimanale della frequenza dello stagista; le condizioni di autorizzazione di assenza; la tariffa oraria della gratification, calcolata sulla base della presenza effettiva del tirocinante; gli eventuali benefit che il tirocinante può ricevere (mensa, buoni pasto, alloggio ecc.).
Se lo stage dura più di 2 mesi (equivalenti a 44 giorni per 7 ore al giorno), durante lo stesso anno scolastico o universitario, il soggetto ospitante è tenuto a corrispondere allo stagista una gratification il cui ammontare, fino a dicembre 2020, deve essere pari ad almeno 3,90 euro l’ora (il 15% del massimale della sicurezza sociale), equivalenti a circa 600 euro al mese per uno stage a tempo pieno. Gli enti pubblici non possono pagare una gratification superiore all'importo minimo, pena la riqualificazione del rapporto di tirocinio in contratto di lavoro.
Al termine dei tirocinio, il soggetto ospitante deve rilasciare al tirocinante un attestato di stage in cui vengono riportate le informazioni principali sull’esperienza svolta.
Per ulteriori approfondimenti sullo stage in Francia, si può consultare l’utile Guide pratique des stages étudiantes del Ministère de lʼEnseignement supérieur, de la Recherche et de lʼInnovation.

Riferimenti legislativi/Regolamentazione
Stage e tirocini in Francia sono regolati da un apparato legislativo (atti, leggi e decreti) che a partire dal giugno del 2000 è stato ordinato e raggruppato in un “Codice dell’educazione” (Code de l’éducation) disponibile sul sito web “Légifrance” che viene costantemente aggiornato.
Il rapporto di stage si basa su una Convenzione (Convention de stage) che coinvolge tre soggetti: lo stagista, il soggetto ospitante (impresa, pubblica amministrazione, autorità locale, istituto sanitario, associazione o altra organizzazione) e l’istituto di istruzione o formazione presso cui è iscritto il tirocinante. La Convenzione deve essere sottoscritta anche  dall’insegnante di riferimento presso l’istituzione educativa o formativa e dal tutor del soggetto ospitante.
In questo documento devono essere indicati: il titolo completo del corso di istruzione o formazione e il numero di ore per anno o semestre di insegnamento; le attività affidate al tirocinante; i nominativi dell'insegnante di riferimento e del tutor dell’organizzazione ospitante; le date di inizio e fine dello stage e la durata massima settimanale della frequenza dello stagista; le condizioni di autorizzazione di assenza; la tariffa oraria della gratification, calcolata sulla base della presenza effettiva del tirocinante; gli eventuali benefit che il tirocinante può ricevere (mensa, buoni pasto, alloggio ecc.).


COSA FARE PER TROVARE UN’AZIENDA

  • La candidatura libera

Per chi intenda candidarsi autonomamente per uno stage in Francia è possibile rivolgersi al centro Euroguidance francese (www.euroguidance-france.org/fr/) e alla Camera di Commercio italiana per la Francia (https://ccif-marseille.com). È inoltre consigliabile visitare siti internet che forniscono assistenza, tramite banche dati online, per facilitare l’incontro tra domanda e offerta di stage nei diversi settori economici. Di seguito sono indicati alcuni dei siti che possono risultare utili per cercare uno stage in Francia. Alcuni non sono prettamente legati al tema dello stage, ma forniscono utili informazioni sul mondo del lavoro:

  • Aidostage è un sito dedicato agli annunci di stage in tutti i settori ed in tutta la Francia;

  • Bacplusdeux è rivolto agli studenti ed offre anche annunci di stage;
  • CAMPUS FRANCE www.campusfrance.org. Il sito dell'agenzia ministeriale Campus France offre informazioni riguardo all’accoglienza di studenti stranieri in Francia. Coordina i progetti di mobilità e accoglie studenti e stagisti stranieri;
  •  CARIF (Centre d’Animation, de Ressources et d’Information sur les Formations) – http://reseau.intercariforef.org e www.defi-metiers.fr – È un’associazione finanziata dallo Stato francese e dal Consiglio Regionale, che presenta nel sito opportunità di stage;
  • CIDJ (Centre Information Documentation Jeunesse) – www.cidj.com – All’interno del sito del CIDJ vi sono ampie sezioni dedicate al tema dello stage e all’offerta di stage e lavoro;
  • ETUDIANT (Centre National Oeuvres Universitaires et Scolaires) www.etudiant.gouv.fr Il sito è utile per comprendere la vita studentesca (regole e opportunità) in Francia;
  • France Emploi, oltre alle offerte di lavoro, propone annunci di stage in tutta la Francia;

  • IQuesta: stage selezionati in tutta la Francia;

  • JobTeaser, sito web e app mobile in francese, italiano, inglese, spagnolo, offre stage in Francia in tutti i settori;

  • Les Chambres de Commerce et Industrie www.cci.fr. Il sito raccoglie le informazioni e i link di tutte le Camere di Commercio francesi e fornisce elenchi dettagliati delle imprese attraverso il link www.cci.fr/web/portail-acfci/rechercher-une-entreprise;
  • Pôle emploi – https://www.pole-emploi.fr/accueil/ – Il sito offre molti strumenti pratici per facilitare l’incontro domanda-offerta di lavoro in Francia e per contattare le aziende francesi;
  • SCUIO (Services Communs Universitaires d'Information et d'Orientation) https://www.education.gouv.fr/. Questo servizio si rivolge agli studenti universitari ed e ricco di informazioni e strumenti per la ricerca di uno stage.

Altre risorse internet utili per la ricerca di uno stage in Francia: 

Se sei alla ricerca di utili consigli per scrivere il tuo CV, non perdere il webinar di Eurodesk Italy dal titolo "Paese che vai, CV che trovi"

 

Contatti

INDIRIZZI UTILI

Ambasciata di Francia in Italia
Palazzo Farnese, piazza Farnese, 67 – IT-00186 Roma –
tel. + 39 (0)6 686011 – it.ambafrance.org 

Ambasciata d’Italia in Francia
51, rue de Varenne – FR-75007 Paris
tel. +33 (0)1 49540300  – ambasciata.parigi@esteri.it – www.ambparigi.esteri.it

Istituto Culturale Italiano
- rue de Varenne, 50 - FR-75007 Paris
tel. 0033144394939/fax 0033142223788 - iicparigi@esteri.it

Camera di Commercio italiana per la Francia 
2 rue Henri Barbusse 13001 Marseille FRANCE     Email : info@ccif-marseille.com
Tel : +33 (0)4 91 90 81 17 FAX : +33 (0)4 91 90 41 50   ccif-marseille.com

ICE - Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane
rue Paul Valery, 44 - FR-75116 Paris . tel. 0033153757000 fax 0033145634034
parigi@parigi.ice.it - www.ice.it

ALCUNE AZIENDE ITALIANE PRESENTI SUL TERRITORIO:


Per un quadro più ampio dei rapporti commerciali tra Francia e Germania si veda le pagine web


Nota: 
La presente scheda è tratta dal Portale Stage4eu - un progetto nato all’interno dell’INAPP (ex Isfol) come naturale evoluzione dell’esperienza maturata con il Manuale dello stage in Europa.

Siti di Riferimento

Tirocini in Francia