Pubblicato da:Eurodesk Italy
Ultimo aggiornamento:21-09-2018

Due Scambi di Giovani Erasmus+ a Rieti su diritti umani e inclusione

Due Scambi di Giovani Erasmus+ a Rieti su diritti umani e inclusione

L'Associazione Lunaria organizza due scambi giovanili su diritti umani, inclusione e cittadinanza attiva. Scopri il progetto KALEIDOSCOPE e come partecipare! 

Obiettivi degli scambi giovanili
Gli youth exchange hanno l’obiettivo di promuovere lo scambio, la comprensione e l’apprendimento interculturale per favorire la diversità, l’uguaglianza e il rispetto dei diritti umani.  Durante le giornate di attività condivideremo pratiche utili basate su metodi educativi non formali per trattare temi sensibili quali la cittadinanza attiva, il volontariato, l’inclusione sociale, l’anti-razzismo, la sostenibilità ambientale e le questioni di genere. I partecipanti avranno anche modo di creare workshops basati su queste tematiche. 

Quando e per chi?
Saranno organizzati due scambi a Novembre e Marzo
Entrambi sono indirizzati a giovani tra 18 e 25 anni interessat* al tema.

Dove
Presso Tenuta Sant’Antonio, a Poggio Mirteto (RI), 50 km a nord di Roma.

KALEIDOSCOPE OF EXPERIENCES 1: 01-08 Novembre 2018 
Per partecipare allo scambio di Novembre scarica l’Application Form ed inviala entro il 01 Ottobre 2018 all’indirizzo scambi@lunaria.org, specificando nell’oggetto “KALEIDOSCOPE_YE1” !

KALEIDOSCOPE OF EXPERIENCES 2: 24-31 Marzo 2019
Per partecipare allo scambio di Marzo scarica l’Application Form ed inviala entro il 15 Febbraio 2019 all’indirizzo scambi@lunaria.org, specificando nell’oggetto “KALEIDOSCOPE_YE2”!

Condizioni
Il progetto è finanziato dal programma Europeo ERASMUS+ e ai partecipanti sarà garantito il vitto e l’alloggio gratuiti. Il viaggio sarà a spese dei partecipanti.
Una volta selezionati, ai partecipanti sarà chiesto di iscriversi a Lunaria.

Contatti

Lunaria
Associazione di Promozione Sociale
Via Buonarroti 39, 00185, ROMA
+39 06 8841880
+39 06 84242487
+39 06 88983462
Email:  scambi@lunaria.org

Due Scambi di Giovani Erasmus+ a Rieti su diritti umani e inclusione