Pubblicato da:Eurodesk Italy
Ultimo aggiornamento:29-10-2020

Riconoscimento dei titoli accademici all'estero

Riconoscimento dei titoli accademici all'estero

Hai intenzione di proseguire gli studi in un altro paese dell'UE? Come prima cosa, è importante sapere che non esiste un meccanismo automatico per il riconoscimento dei titoli accademici a livello europeo!  Infatti i sistemi d'istruzione rientrano nelle competenze delle autorità nazionali dei paesi dell'UE, le quali determinano le norme da applicare, comprese quelle relative al riconoscimento dei titoli accademici conseguiti all'estero.Dovresti individuare prima di tutto le autorità competenti per ottenere il riconoscimento del tuo titolo di studio! In questa scheda tratta dal sito Your Europe, della Commissione europea, trovi tutte le informazioni utili

Ottenere l'equipollenza della laurea
Nella maggior parte dei casi, è possibile ottenere un "certificato di equipollenza" del diploma di laurea, che equipara il  titolo di studio a quelli del paese in cui si desidera trasferirsi. A tal fine, è necessario contattare il centro ENIC/NARIC del paese in cui si desidera ottenere l'equipollenza, vale a dire il proprio paese di origine se si ritorni dopo gli studi, oppure un altro paese dell'UE se si vuole andare a lavorare o a proseguire gli studi.

A seconda del paese in cui i diplomi vengono valutati e dello scopo di tale valutazione, il centro ENIC/NARIC si occuperà direttamente della pratica o la trasferirà all'autorità competente.

Prima di chiedere l'equipollenza, è consigliato accertarsi:

  • dell'eventuale costo del servizio
  • della durata della valutazione – occorrono diverse settimane o più mesi a seconda del paese, dello scopo e della complessità della pratica
  • del documento che verrà rilasciato – potrebbe trattarsi di una piena equipollenza o di una relazione comparativa
  • di cosa si può fare se non si condivide l'esito della valutazione (come presentare ricorso).
  • E' consigliabile fornire la documentazione nel formato Europass (come il supplemento al diploma), in modo che il diploma possa essere più facilmente confrontato e riconosciuto.

Strumenti aggiuntivi
A livello europeo, esistono una serie di strumenti creati appositamente per facilitare la comprensione e rendere più trasparente alle istituzioni universitarie o ai datori di lavoro stranieri i titoli acquisiti.
Questi strumenti includono:
-  Supplemento al Diploma;
-  Sistema europeo di accumulazione e trasferimento dei crediti (ECTS);
-  i documenti Europass;
-  la struttura di qualificazione nazionale (Framework of Qualifications for the European Higher Education Area).

Fonte: europa.eu/youreurope/citizens/education/university/recognition

Contatti

CIMEA - NARIC Italia (Associazione CIMEA)
Italian ENIC/NARIC centre
Viale XXI Aprile, 36
I - 00162 Rome, Italy
E-mail: info@cimea.it
Web Site: http://www.cimea.it

Siti di Riferimento

Riconoscimento dei titoli accademici all'estero