You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.
Concorsi, seminari, corsi di formazione e campi estivi per promuovere partecipazione e cittadinanza attiva!
Ultimo aggiornamento: 11-01-2023 | Pubblicato da: Eurodesk Italy

Opportunità di mobilità per artisti

Opportunità di mobilità per artisti

Parigi, anni 20 del 900. Sono gli anni ruggenti, gli anni folli. Nella capitale francese si riversavano musicisti, scrittori, coreografi, cineasti e artisti in cerca di fortuna e celebrità. Per una straordinaria alchimia, nel periodo tra le due guerre, Parigi divenne il luogo dove tutto accadeva, “il posto migliore dove essere giovani”.
Hemingway descrive quegli anni nell’incompiuto “Festa Mobile” e Woody Allen prova a far rivivere quel clima nel suo “Midnight in Paris”.
L’Unione europea sa bene quanto sia importante per un’artista viaggiare all'estero e confrontarsi con altri artisti per poter migliorare la propria creatività e affinare il prioprio talento. Per questo ha pensato a numerosi strumenti per trovare ispirazione, magari proprio tra le vie di Parigi o scoprendo l’arte non convenzionale di Berlino, o ancora assistendo a qualche spettacolo a Barcellona

Curiosi di conoscere tutte le opportunità per artisti? Ve le raccontiamo qui:

  • Europa creativa - iniziamo col botto: con il programma europeo che sostiene la mobilità degli artisti e degli operatori del settore. Il Programma ha una dotazione finanziaria complessiva di 2.4 miliardi di euro per il settennio e prevede tre strand:

           - Media a sostegno dell’industria audiovisiva;
           - Cultura a sostegno degli altri settori creativi e culturali;
           - Transettoriale che affronta le sfide e le opportunità comuni dei settori culturali e creativi, compreso l’audiovisivo.

         Gli obiettivi di Europa Creativa sono:
             - sostenere la creazione di opere europee e aiutare i settori culturali e creativi a cogliere le opportunità dell'era digitale e della globalizzazione, al fine di raggiungere il loro potenziale economico, contribuendo alla crescita sostenibile, all'occupazione e alla coesione sociale;
             - promuovere la competitività e l'innovazione dell'industria audiovisiva europea e aiutare i settori della cultura e dei media europei ad accedere a nuove opportunità, mercati e pubblico internazionali;
            - promuovere azioni innovative intersettoriali e media diversificati, indipendenti e pluralistici.

  • Erasmus+: attraverso gli scambi di giovani Erasmus+ è possibile condividere esperienze migliorare il proprio talento in diversi settori. Sono esperienze aperte a tutti i giovani di età compresa tra i 13 e i 30 anni. Se ancora non li conosci, ne parliamo diffusamente in questa scheda
  • Corpo europeo di solidarietà: attraverso il Corpo europeo di solidarietà i giovani di età compresa tra i 18 e i 30 anni possono vivere un’esperienza di volontariato unica in Europa. I vari progetti possono riguardare tantissime tematiche, tra queste arte e cultura. Se ancora non conosci questo tipo di opportunità, ne parliamo diffusamente in questa scheda

Altre opportunità interessanti non sovvenzionate direttamente dall’UE possono essere:

  • Fondo Roberto Cimetta -  è un'organizzazione internazionale senza scopo di lucro creata nel 1999 per rispondere in modo rapido e diretto ad artisti e manager culturali che desiderano viaggiare per sviluppare progetti di cooperazione artistica contemporanea nella regione euromediterranea, e in particolare nel mondo arabo. Ha erogato borse di mobilità a quasi 1500 artisti e operatori culturali e si distingue come attore e mediatore chiave sulle questioni della mobilità artistica e dello sviluppo culturale nell'area euromediterranea.
  • On the Move - sostiene l'accesso a informazioni e risorse sulla mobilità culturale fornendo informazioni chiare, aggiornate e sempre gratuite. Attingendo all'esperienza della rete e dei suoi partner, pubblica bandi aperti, gestisce una raccolta di oltre 60 guide ai finanziamenti e fornisce indicazioni su argomenti specialistici come i visti e la normativa fiscale. Pubblica relazioni e pubblicazioni tematiche, ricerche e progetta programmi di tutoraggio per artisti e organizzazioni. 
  • Fondazione Bogliasco - supporta le Arti e le Discipline Umanistiche offrendo Borse di studio residenziali (Fellowships) presso il suo centro studi situato in Italia, in uno dei principali luoghi cardine della storia, dove artisti ed accademici di talento si incontrano per creare e diffondere la conoscenza di domani. Per i Borsisti Bogliasco, il tempo e lo spazio per lavorare in completa libertà, insieme alla compagnia stimolante di altri colleghi in un luogo di indimenticabile bellezza, portano ad una eccezionale produttività, a nuovi approcci al lavoro e, spesso, a inaspettate collaborazioni.
  • Mobility First! - Dal 1997, la Fondazione Asia-Europa (ASEF) fornisce informazioni sulla mobilità, mette in contatto i finanziatori della mobilità e sostiene i viaggi dei professionisti della cultura per partecipare ai suoi eventi. Nel 2017, l'ASEF ha lanciato la borsa di viaggio Mobility First! per gli artisti. Questa iniziativa è stata riconosciuta dall'UNESCO come una storia di successo per la cooperazione culturale multilaterale. Gli obiettivi di ASEF Mobility First sono:
    - promuovere gli scambi culturali: promuovere scambi più ampi ed equilibrati di artisti e professionisti della cultura tra Asia ed Europa;
    - sostenere il ruolo dell'ASEF come finanziatore, facilitatore e centro di informazione sulla mobilità culturale
    - promuovere alleanze a lungo termine: alimentare alleanze a lungo termine tra artisti asiatici ed europei basate sulla fiducia, la reciprocità e l'equità.
    - contribuire al dialogo globale: trasmettere all'UNESCO le voci della società civile sulla mobilità culturale ogni 2 anni
  • Fondazione culturale europea - facilita il sentimento europeo sviluppando e sostenendo iniziative culturali che permettono di condividere, vivere e immaginare l'Europa. Nello specifico sostiene le iniziative culturali fornendo sovvenzioni, concedendo premi, organizzando eventi e altro ancora.
  • MIttelfest -  Associazione riconosciuta Mittelfest organizza un festival multidisciplinare (teatro, musica e danza) e internazionale, operando in due direzioni: da un lato come vetrina dello spettacolo dal vivo centroeuropeo in Italia, dall’altro come istituzione culturale radicata nel territorio di Cividale del Friuli, nella regione Friuli Venezia Giulia. L’Associazione agisce come ponte tra la dimensione nazionale e quella mitteleuropea.
    Non perdere l'occasione di entrare a far parte di un’intera nuova generazione in scena: la giovane Europa è qui, ora.
    Le domande sono aperte per artiste, artisti, ensemble under 30 di teatro, musica, danza, circo e multidisciplinare provenienti da 27 paesi europei: Albania, Austria, Belgio, Bielorussia, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Estonia, Germania, Grecia, Italia, Kosovo, Lettonia, Lituania, Macedonia del Nord, Moldavia, Montenegro, Paesi Bassi, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Svizzera, Ucraina, Ungheria.

    L’Open Call è aperta dal 15 dicembre 2022 al 15 febbraio 2023.
    Dal 18 al 21 maggio 2023 saranno nove gli spettacoli selezionati che andranno in scena al SNG Nova Gorica e a Cividale del Friuli per la terza edizione del festival più under30 d’Europa. Per partecipare visita il sito MittelYoung23
     

Non resta allora che scegliere, viaggiare e confrontarsi per migliorare il vostro talento!

 

Registrati al Portale dei Giovani!

Utenti Privati

Registrati per tenere traccia di ciò che consulti, salvando le notizie più interessanti tra i preferiti

Enti e Organizzazioni

Registra la tua organizzazione per poter pubblicare e promuovere i tuoi eventi e/o le opportunità