Pubblicato da:Eurodesk Italy
Ultimo aggiornamento:08-10-2020

Fondo internazionale EEA and Norway Grants: un bando per contrastare la disoccupazione giovanile!

Fondo internazionale EEA and Norway Grants: un bando per contrastare la disoccupazione giovanile!

Il Fondo internazionale EEA and Norway Grants   finanzia iniziative di analisi, valutazione e ricerca-intervento a supporto della riduzione delle disparità socio-economiche in Europa e il rafforzamento delle linee di cooperazione tra Norvegia, Liechtenstein e Islanda (i cui governi finanziano il Fondo) e gli altri Paesi europei.
Il Fondo ha lanciato un bando che coinvolge anche l'Italia, finalizzato rafforzare la cooperazione transnazionale in materia di disoccupazione giovanile. 

Il bando, dal nome Unlocking Youth Potential, finanzierà azioni che coinvolgeranno in particolare i giovani NEET (Not in Education, Employment or Training), cioè non  occupati né inseriti in un percorso di istruzione o di formazione. In particolare i progetti dovranno coinvolgere Giovani NEET di età compresa tra i 25 ei 29 anni che vivono in piccole città, periferie o zone rurali; Giovani madri NEET di età compresa tra i 25 ei 29 anni; Disoccupati di lunga durata di età compresa tra i 25 ei 29 anni.

Gli obiettivi del bando sono: 

  • Migliorare la situazione occupazionale dei NEET
  • Aumentare la partecipazione all’istruzione e alla formazione di ex NEET
  • Aumentare la sperimentazione di esperienze sociali di inclusione
  • Sviluppare approcci innovativi per ridurre la disoccupazione giovanile
  • Migliorare la cooperazione transnazionale sui temi del mercato del lavoro
  • Migliorare le capacità di valutazione degli effetti delle iniziative per NEET
  • Facilitare l’utilizzo di studi di impatto tra i responsabili politici. 

Gli ambiti sono i seguenti: 

  • innovazione ed esplorazione
  • trasferimento di know-how e buone pratiche
  • analisi e ricerca


Chi può presentare un progetto
I progetti devono coinvolgere entità di almeno due paesi, sono ammissibili gli enti, pubblici o privati, commerciali o non commerciali. Ogni progetto deve includere un partner capofila e almeno un partner beneficiario. I capofila devono esseere stabiliti in uno dei seguenti Paesi in Bulgaria, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Estonia, Grecia, Ungheria, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia e Slovenia. I Partner beneficiari ammissibilii invece devono essere stabiliti in Irlanda, Italia o Spagna.

Finanziamento
Il budget totale è di 11,5 milioni di euro. I progetti devono essere compresi tra 1 e 2 milioni di euro e saranno finanziati sino all'85% dei costi totali. 

Scadenza
5 Gennaio 2021 ore 12.00.

Per maggiori informazioni consultare il bando e il link di riferimento. 

Contatti

email: eeagrants@ecorys.com

Siti di Riferimento

Fondo internazionale EEA and Norway Grants: un bando per contrastare la disoccupazione giovanile!