You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.
La bussola per i tuoi viaggi all'estero
Questa Scheda è Scaduta.
Ultimo aggiornamento: 01-03-2023 | Pubblicato da: Eurodesk Italy - Ufficio di Coordinamento Nazionale

Eventi culturali in Europa 2023

Eventi culturali in Europa 2023

In questi ultimi anni gli eventi culturali in tutta Europa sono stati largamente ridimensionati quando non addirittura cancellati. Con l’allentamento delle misure per il contenimento dell'epidemia da COVID-19, il 2023 può davvero segnare il ritorno alla normalità. Questo infatti sarà un anno ricco di opportunità: tra grandi eventi, festival e le celebrazioni che erano stati sospesi o rinviati, non mancherà l’occasione per una gita fuori porta o un week-end all’insegna di qualche evento culturale in Europa.

Partendo dalla nostra cara Italia, e nello specifico dai territori che più di tutti sono stati tristemente protagonisti durante le prime settimane di pandemia, vi proponiamo qualche evento culturale in Europa a cui partecipare, sperando di darvi ispirazione. 

Capitale Italiana della Cultura: Bergamo-Brescia 2023 - Cambiare un territorio attraverso la cultura: Bergamo e Brescia, terre di promesse mantenute, si raccontano in un anno che vuole essere l’inizio consapevole di un grande progetto sociale, industriale, urbano. Un progetto civile, nato dalle comunità, che ha la cultura al centro: arti, scienze, monumenti e archeologie, palazzi, paesaggi, percorsi, degustazioni, ma anche servizi, progetti sociali ed educativi, rimedi alla vulnerabilità e alla marginalità sociale. 

La Capitale Italiana della Cultura 2023 si declinerà in un denso programma di 100 grandi progetti cui faranno corona e riverbero altre 500 iniziative che prenderanno corpo nel corso dell’anno grazie all’iniziativa di tante realtà sul territorio di Bergamo e Brescia che hanno fatto rete e progettato insieme: fondazioni, associazioni, enti pubblici, imprese, università. 

Il calendario degli eventi ha preso avvio con una grandiosa cerimonia inaugurale il 20, 21 e 22 gennaio 2023 articolata sulle due città, ma per scoprire tutti gli eventi che le due città riservano a cittadini e visitatori, non resta che visitare il sito bergamobrescia2023.it.

Dal Bel Paese ci spostiamo nella vecchia Inghilterra dove, come ogni, si terrà il Festival di Glastonbury (21- 25 Giugno 2023).
Nato negli anni 70, il festival è oggi il più famoso del Regno Unito: viene trasmesso in diretta alla TV e coperto da numerose stazioni radio, diventando l'argomento del giorno per molte settimane a seguire. Una sorta di Sanremo italiana in salsa hippie inglese. Benché noto per la sua musica, il festival offre anche spettacoli di danza, teatro, circo, cabaret e altre forme d'arte.

Accaparrarsi i biglietti non è semplice, anzi! Si racconta sia più facile trovare un biglietto d’oro in una barretta di cioccolato, ma se sei uno dei fortunati, non dimenticare di mettere in valigia gli stivali di gomma: in Inghilterra, si sa, piove sempre ed il terreno è noto per diventare subito un vero e proprio pantano. 
Per informazioni sul visita il sito ufficiale.

Dall’Inghilterra ci spostiamo nella patria di Macbeth e William Wallace: la Scozia. La sua capitale, ogni anno, ad agosto, ospita uno dei Festival più famosi al mondo. Il Fringe è una grande vetrina per le arti dello spettacolo, in particolare teatro e commedia, danza e musica sono comunque rappresentate.
Il Fringe è un festival senza giuria, senza alcuna commissione di selezione, e quindi qualsiasi tipo di artista vi può partecipare. Il Fringe ha spesso presentato opere sperimentali che potrebbero non essere ammesse ad un festival delle arti più conservatore. Oltre agli eventi programmati, il Festival comprende una fiera di strada, che avviene principalmente sul High Street, l'antica via centrale di Edimburgo.
Per scoprire tutti gli eventi del Fringe di Edimburgo, visita il sito ufficiale.

Dalla vecchia e umida Scozia ci trasferiamo nella decisamente più soleggiata e asciutta Spagna. In particolare ci trasferiamo a Valencia, città che ogni anno ospita uno degli eventi culturali più affascinanti d’Europa: las Fallas de Valencia.
Si ritiene che Ras Fajas abbia origine da un'antica tradizione secondo la quale i falegnami celebravano l'arrivo della primavera bruciando davanti alle loro botteghe, la sera del 19, pezzi di legno (pappagallo) che utilizzavano per sollevare le lampade che illuminavano i loro laboratori durante i mesi invernali.

Vecchie cianfrusaglie e stracci venivano gradualmente aggiunti a questo fuoco purificatore, umanizzando il pappagallo e trasformandolo in un nino. Il senso dell'umorismo valenciano finì per conferire al nino e ai suoi amici un senso critico e ironico che perdura ancora oggi.
Oggi Las fallas sono diventate opere d'arte effimere, in alcuni casi con un budget di milioni di dollari.
Musica tradizionale, tanta polvere da sparo, atti religiosi toccanti e paella per le strade: l'entusiasmo dei faleros per le feste ha riempito la settimana falera in mille modi diversi. Durante Las Fallas, la gente usa tutti i sensi e tutti vogliono viverla!
Per informazioni, visita il sito ufficiale.

Concludiamo il nostro viaggio in Lettonia dove dal 1873 si svolge ogni 5 anni il Festival di Canto e Danza. Un evento unico inserito nella Lista del Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità dell'UNESCO.
Durante la settimana del Festival - dal 30 giugno al 9 luglio 2023 - saranno oltre 40.000 i partecipanti, tra danzatori, cantanti, orchestre, gruppi folkloristici ed artisti di vario genere.
Nel corso dei 10 giorni si svolgeranno più di 60 eventi, tra cui un programma di concerti di musica corale, danze, bande di ottoni, kokris, musica folkloristica, ensemble vocali, ensemble folkloristici, una mostra di costumi folkloristici lettoni, una mostra di arte applicata folkloristica, spettacoli di teatri amatoriali, ecc. 500.000 visitatori potranno partecipare personalmente ai festeggiamenti in occasione di eventi a pagamento e gratuiti.
Per conoscere i dettagli visita il sito ufficiale.

 

Registrati al Portale dei Giovani!

Utenti Privati

Registrati per tenere traccia di ciò che consulti, salvando le notizie più interessanti tra i preferiti

Enti e Organizzazioni

Registra la tua organizzazione per poter pubblicare e promuovere i tuoi eventi e/o le opportunità