You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.
   Ultimo aggiornamento: 16-01-2024 | Pubblicato da: Eurodesk Italy

Tre nuove Capitali della Cultura nel 2024

Tre nuove Capitali della Cultura nel 2024

Dal 1° gennaio 2024, le città di Bad Ischl in Austria, Bodø in Norvegia e Tartu in Estonia sono Capitali europee della cultura.

Sei anni prima dell'anno del titolo, gli Stati membri ospitanti selezionati pubblicano un invito a presentare candidature, di solito attraverso il loro Ministero della Cultura. Le città interessate a partecipare al concorso presentano una proposta e vengono selezionate sulla base di un programma culturale che deve avere una forte dimensione europea.

In particolare l'iniziativa ha l’obiettivo di:
-evidenziare la ricchezza e la diversità delle culture in Europa
-celebrare le caratteristiche culturali che gli europei condividono
-accrescere il senso di appartenenza dei cittadini europei a uno spazio culturale comune
-promuovere il contributo della cultura allo sviluppo delle città

Inoltre, l'esperienza ha dimostrato che l'evento è un'ottima opportunità per:
-rigenerare le città
-aumentare il profilo internazionale delle città
-migliorare l'immagine delle città agli occhi dei loro abitanti
-dare nuova vita alla cultura di una città
-stimolare il turismo

Le Capitali europee della cultura sono già state designate fino all'anno 2028.

 

 

Registrati al Portale dei Giovani!

Utenti Privati

Registrati per tenere traccia di ciò che consulti, salvando le notizie più interessanti tra i preferiti

Enti e Organizzazioni

Registra la tua organizzazione per poter pubblicare e promuovere i tuoi eventi e/o le opportunità