Pubblicato da:Eurodesk Italy
Ultimo aggiornamento:05-07-2019

Presidenza finlandese del Consiglio dell’Unione europea

Presidenza finlandese del Consiglio dell’Unione europea

Dal 1º luglio 2019 la presidenza del Consiglio è detenuta dalla Finlandia, che la eserciterà fino al 31 dicembre dello stesso anno.

Questo turno di Presidenza è il secondo del trio degli Stati membri composto da Romania, Finlandia e Croazia. Il trio ha fissato gli obiettivi a lungo termine e preparato un programma comune che stabilisce i temi e le questioni principali che saranno trattati dal Consiglio in un periodo di 18 mesi.

Il programma della Presidenza finlandese, ispirato al motto: un’Europa sostenibile, un futuro sostenibile“ è incentrato sulle seguenti quattro priorità:

  • consolidare i valori comuni e lo stato di diritto
  • rendere l’UE più competitiva e socialmente inclusiva
  • rafforzare la posizione dell’UE come leader mondiale nell’azione per il clima
  • proteggere globalmente la sicurezza dei cittadini

Inoltre, la Finlandia sarà la prima Presidenza ad integrare le nuove priorità dell’agenda strategica 2019-2024 nei lavori del Consiglio.

 

 

Siti di Riferimento

Presidenza finlandese del Consiglio dell’Unione europea