You are using an outdated browser. For a faster, safer browsing experience, upgrade for free today.
   Ultimo aggiornamento: 26-10-2023 | Pubblicato da: Eurodesk Italy

Animatori socioeducativi per i giovani: nuova qualifica professionale

Animatori socioeducativi per i giovani: nuova qualifica professionale

In Italia manca ancora una specifica legge sul riconoscimento e la regolamentazione degli animatori socioeducativi (youth worker) nel settore giovanile. Attualmente sono sedici le Regioni che riconoscono e definiscono a livello normativo una serie di figure professionali, impiegate in ambito educativo extra-scolastico.

A breve, anche la Provincia di Bolzano riconoscerà questa qualifica professionale. Il 24 ottobre la Giunta provinciale ha infatti approvato l’introduzione della nuova qualifica, elaborata dal mondo delle associazioni, dalle istituzioni scolastiche, e dall'Ufficio politiche giovanili, un gruppo di lavoro provinciale, coordinato dalla Direzione per l’istruzione e la formazione italiana e da esperti.

Il corso avrà una durata annuale e verrà introdotto a partire dall'anno scolastico 2024/25, al termine del quale i partecipanti riceveranno un certificato.

Il percorso didattico prevede l’alternanza di lezioni frontali, tirocini e stage sul territorio. Le nuove figure potranno lavorare in ambito scolastico o extrascolastico, aiutando, ad esempio, i docenti in classe a sviluppare le potenzialità dei giovani e dei ragazzi; i futuri animatori, inoltre, potranno focalizzare il loro lavoro con gli adolescenti anche nei centri giovanili e presso le associazioni presenti sul territorio, nell'organizzazione di progetti ed iniziative.

 

 

 

Registrati al Portale dei Giovani!

Utenti Privati

Registrati per tenere traccia di ciò che consulti, salvando le notizie più interessanti tra i preferiti

Enti e Organizzazioni

Registra la tua organizzazione per poter pubblicare e promuovere i tuoi eventi e/o le opportunità