Eventi

I programmi e gli strumenti europei per la mobilità transnazionale

Mercoledì20Dicembre2017
Mercoledì20Dicembre2017
09:30 -    13:30

Evento promosso da: Centro Servizi Volontariato VOL.TO

Struttura che ospita l'evento: Sportello GIO.V.E. - Giovani, Volontariato e Europa

Indirizzo: Via Giolitti 21

Località: Torino

Provincia: Torino

Regione: Piemonte

Descrizione dell'evento:

Per partecipare all'evento è necessario registrarsi al seguente link: http://www.eurodesk.it/Tools/reg_torino

Presentazione

La promozione dell’apprendimento permanente e della libera circolazione dei cittadini per motivi di studio o di lavoro sono i due obiettivi attorno cui ruotano le politiche europee attuate nel corso degli ultimi anni in ambito educativo, formativo e del lavoro.

Il conseguimento di tali obiettivi si basa, innanzitutto, su una maggiore trasparenza e comparabilità delle qualificazioni in tutta l’Unione europea. A supporto delle suddette politiche sono stati elaborati ed implementati una serie di strumenti europei per la trasparenza e comparabilità delle qualificazioni per agevolare la mobilità a fini di studio e di lavoro. Si tratta, in particolare, di: Europass, EQF, ECVET, EQAVET, ESCO.

Al fine poi di rafforzare la cooperazione tra istruzione, formazione e lavoro è stata, inoltre, potenziata la rete EURES e sono stati previsti progetti di mobilità mirata, come Your First Eures Job.
A fronte di una così ricca gamma di strumenti, Anpal – Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro - ritiene fondamentale il potenziamento dell’informazione degli operatori nei singoli territori, affinché i beneficiari finali delle iniziative possano ricevere la giusta assistenza per utilizzare al meglio tali opportunità.
Anpal ha, infatti, ricevuto l’incarico dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali di sostenere l’implementazione e la diffusione a livello nazionale degli strumenti europei per la mobilità e la trasparenza e comparabilità delle qualificazioni.

Nell’ambito di tale ruolo il Punto Nazionale di Coordinamento EQF, il Centro Nazionale Europass e il Centro Nazionale Euroguidance organizzano, in collaborazione con Eurodesk Italy ed il Centro Eurodesk ospitato presso il Centro Servizi per il Volontariato Volontariato Torino (Vol.To), un seminario destinato agli operatori interessati ai temi della mobilità ai fini di apprendimento e/o di lavoro e della trasparenza e comparabilità delle qualificazioni.

A chi si rivolge il seminario
Il seminario è rivolto agli operatori del mondo della scuola, della formazione professionale, dell’università, dei centri per l’impiego, delle camere di commercio, dell'informazione e dell'orientamento dei cittadini sui temi della mobilità per l'apprendimento o per lavoro e della trasparenza e comparabilità delle qualificazioni. Il seminario prevede un massimo di 80 partecipanti.

Come partecipare
Per partecipare è necessario compilare il modulo online disponibile seguendo questo collegamento: http://www.eurodesk.it/Tools/reg_torino.  Il modulo rimarrà attivo sino al raggiungimento del numero dei partecipanti attesi.
Non sono previsti costi di iscrizione o partecipazione al seminario, né rimborsi per i costi di viaggio dei partecipanti.

Programma dei lavori

09:30 Registrazione dei partecipanti – welcome coffee
10:00 Saluti da parte degli organizzatori
10:10 Presentazione del Punto Locale Eurodesk e dei servizi offerti nell'ambito della mobilità transnazionale
10:30 Il Quadro Europeo delle Qualificazioni EQF, Punto Nazionale di Coordinamento EQF  a cura di Fabio Roma
11:15  La rete Euroguidance, Centro Nazionale Euroguidance a cura di Monica Lippolis
11:45 Gli strumenti per la trasparenza del Portafoglio EUROPASS, Centro Nazionale Europass Italia a cura di Saverio Pescuma
12:30 La rete EURES e i progetti di mobilità YfEj 5.0, Reactivate e Corpo Europeo di Solidarietà – sezione occupazione, Ufficio di Coordinamento nazionale EURES, a cura di Gianluca Calzolari 
13:15 Dibattito/Domande
13:30 Termine dei lavori    
l termine dei lavori è previso un light lunch offerto dll'organizzazione.